Domenica 2 ottobre 2016, ore 17. Mostra “Roma pop city 60-67 ” al Macro

50683-renato_mambor_colosseo_e_farfalla_1966_smalto_e_acrilico_su_telaLa Roma dei primi anni ’60, trasformata e rivissuta mediante l’immaginario visivo degli artisti della cosiddetta” Scuola di piazza del Popolo”, durante uno dei momenti più esaltanti per la città, ricco di stimoli intellettuali e sperimentazioni. Artisti come  Franco Angeli,  Gianfranco Baruchello,  Mario Ceroli, , Tano Festa, Giosetta Fioroni, Jannis Kounellis,  Renato Mambor, Gino Marotta, Titina Maselli, Fabio Mauri, Pino Pascali, Luca Maria Patella, Mimmo Rotella, Mario Schifano si riappropriano di una città in rapida trasformazione e definizione, trasformandola in arte mediante un immaginario visivo dove appunto Roma, i suoi spazi, le componenti urbane, la segnaletica stradale, la pubblicità, i monumenti, ma anche la natura e l’ambiente, diventano ispirazione per una diversa impostazione figurativa, che supera completamente i canoni commerciali e produttivi della Pop Art americana. 

Visita a cura della dott.ssa Monica Meccoli

Appuntamento ore 17 all’ingresso del Macro, via Nizza 138. Ingresso gratuito per residenti a Roma e città metropolitana.  Visita guidata € 6 + 1,50 auricolari.

Prenotazione obbligatoria : arteinopera@yahoo.it;  3286713013

Pochi posti disponibili.

Questa voce è stata pubblicata in Visite in programma. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.