Sabato 7 dicembre 2019, Medardo Rosso a palazzo Altemps

Il Museo Nazionale Romano di Palazzo Altemps ospita la retrospettiva su Medardo Rosso (Torino,1858 – Milano, 1928), uno dei maggiori esponenti dell’Impressionismo italiano, con una ricca selezione di opere in cera, gesso e bronzo. Lo scultore, stimato da artisti suoi contemporanei quali Edgar Degas e Auguste Rodin, influenza più tardi anche Boccioni, Carrà e Manzù. Lontano dall’idea di una statuaria monumentale, l’artista realizza opere di piccolo formato, spesso in cera, materiale molto più facile da plasmare, riuscendo nell’impresa di portare l’Impressionismo in scultura. Temi molto ricorrenti sono i soggetti della vita quotidiana e i ritratti dei bambini. (altro…)

Sabato 16 novembre 2019, ore 17:30 – “”Impressionisti segreti”. Palazzo Bonaparte

Nelle meravigliose sale del piano nobile, che fu la dimora di Maria Letizia Ramolino,  madre di Napoleone Bonaparte, sono esposte oltre 50 opere di artisti tra cui Monet, Renoir, Cézanne, Pissarro, Sisley, Caillebotte, Morisot, Gonzalès, Gauguin, Signac, Van Rysselberghe e Cross. Tesori nascosti al più vasto pubblico, provenienti da collezioni private raramente accessibili e concessi eccezionalmente per questa mostra. La mostra rappresenta un’occasione unica per compiere un affascinante viaggio alla scoperta dell’Impressionismo attraverso magnifiche e inedite opere all’interno della prestigiosa e mai svelata cornice di Palazzo Bonaparte, uno dei gioielli più segreti e meglio conservati di Roma.

(altro…)