Sabato 17 aprile 2021, ore 15. Piazza Venezia

Il cardinale di Venezia Pietro Barbo, poi eletto papa con il nome di Paolo II, fece costruire un palazzo sul luogo che ospitava i cardinali del titolo di S. Marco. Originariamente la piazza era detta, infatti,  di San Marco e soltanto quando Pio IV concesse una parte del palazzo alla Serenissima come sede della propria ambasciata, la piazza prese il nome con il quale è ancora conosciuta. Per secoli essa è stata semplicemente il punto di arrivo di via del Corso. L’aspetto attuale è il risultato delle operazioni di sventramento attuate tra il 1885 e il 1911 per realizzare il Monumento a Vittorio Emanuele II. Furono sacrificati una serie di edifici, come buona parte del convento dell’Aracoeli, la Torre di Paolo III,  il Palazzo Torlonia; altri vennero spostati. Il risultato di tutto questo è sotto gli occhi di tutti i visitatori.

(altro…)

Sabato 10 aprile 2021, ore 15. Passeggiata alla Garbatella

La Garbatella, un tempo borgata popolare, oggi quartiere alla moda, nel 2020 ha festeggiato un secolo di vita. Era infatti il 18 febbraio del 1920 quando Vittorio Emanuele III posò la prima pietra del nuovo quartiere “modello” sorto nella zona collinosa sopra la basilica di San Paolo, battezzato col nome ”Concordia” e nato per ospitare gli operai dell’area industriale  della via Ostiense. (altro…)

 

                                 da Andrea, Monica e Pina

(ripartiamo il 10 aprile con il nuovo calendario)